IL FILO IMMAGINARIO
Residenza edizione 2024

IL FILO IMMAGINARIO Residenze per Artisti nei Territori – BANDO 2024

Possono partecipare al bando gruppi informali, compagnie e artistə che operino con finalità professionali nel panorama creativo, performativo e interdisciplinare sul territorio nazionale e internazionale. Sono escluse dalla selezione cultori delle materie o gruppi e compagnie amatoriali.

Un’attenzione particolare sarà posta:

  • alle realtà artistiche presenti sul territorio della Regione Basilicata;
  • ad artistə agli inizi del loro percorso;
  • ai progetti artistici che si misurano con metodi di dialogo culturale, pratiche di cittadinanza attiva e co-creazione.
 

Sono ammissibili progetti di creazione artistica intesa come: produzione di spettacoli  e performance di teatro contemporaneo, teatro per l’infanzia e la gioventù, performance site-specific, teatro danza, performance nello spazio pubblico, creazione multimediale/digitale, pratiche artistiche per la creazione e potenziamento delle comunità, installazioni visive, installazioni sonore, teatro/arte partecipata, danza e altri linguaggi innovativi.

Per partecipare a “Il filo immaginario” è necessario leggere il bando e compilare il form di candidatura (link al form all’interno del bando).

Scarica IL FILO IMMAGINARIO_BANDO 2024