di e con Gigi Gherzi

7 ottobre 2015 – Il pubblico chiamato all’esperienza teatrale di un gioco sui temi della scuola e dell’apprendere, condivide storie, aneddoti, emozioni. Per, tra un gioco e un racconto, inseguire domande: Che vuol dire insegnare? Come si impara? E, soprattutto, chi è l’asino?
Ospitiamo questo suo lavoro perché pensiamo che sia il modo migliore per iniziare quest’anno di laboratori, spettacoli, workshop e colazioni, un modo poetico e comunitario di vivere l’esperienza del racconto. Se volete saperne di più sul programma dell’U-Platz sfogliate la nostra prima rivista!